Terme di Stabia

Le Terme di Stabia sono situate nella città di Castellammare di Stabia che è detta anche Città delle acque, perché possiede 28 sorgenti di acque minerali che provengono dalle pendici del Monte Faito. Le acque di Stabia erano conosciute già nell’antichità ma soltanto nell’Ottocento, per volere del re Francesco I, fu realizzato un vasto complesso termale. Le sorgenti allora utilizzate erano la ferrata del pozzillo, la media, la solfurea e la ferrata nuova, a cui si aggiunsero via via altre acque, come la più famosa Stabia.

Lo stabilimento negli anni è stato oggetto di numerose trasformazioni che hanno portato nel 1893 alla costruzione di un reparto bagni in stile “moresco” e all’inizio del Novecento ad un ammodernamento di gusto liberty. Nel 1956 le vecchie terme sono state sostituite dal nuovo complesso, inaugurato nel 1964, che occupa una superficie di oltre 100.000 mq e vanta la presenza di un Centro per la Sordità Rinogena, un Centro di Pneumologia e un Centro di Fisioterapia che permettono di curare molte patologie respiratorie, bronchiali e riabilitative. Le terme di Castellammare sono consigliate per trattamenti fisioterapici strumentali (elettroterapia, magnetoterapia, laserterapia, ecc.) e manuali (massoterapia, ginnastica correttiva ecc.) e per cure idropiniche, inalatorie, pneumologiche, dermatologiche, estetiche e balneo-fango-massoterapiche che sfruttano le proprietà delle acque solforose. Il complesso termale di Stabia non rappresenta soltanto un centro di benessere, ma anche un polo turistico, infatti, nel periodo estivo, il curatissimo parco fa da cornice a concerti, mostre, congressi e rassegne di film.

Villa Rosa & Rosa è una villa con piscina e servizio B&B che offre ai suoi ospiti una vacanza indimenticabile nel segno del benessere e del relax, anche per la sua vicinanza alle Terme di Stabia; inoltre la Villa Rosa & Rosa è un buon punto di partenza per visitare le meraviglie della Campania.

Luoghi vicini alle Terme di Stabia

Castellammare di Stabia è posta nel cuore del golfo di Napoli, ai piedi del Monte Faito, con il quale è collegata attraverso una comoda funivia, e confina con i monti Lattari e la penisola sorrentina.

Poco distante da Stabia, che conserva i resti delle antiche ville, si trovano gli scavi archeologici di Pompei, i panorami della costiera sorrentina e amalfitana e i faraglioni di Capri. I visitatori possono quindi scegliere tra le visite ai monumenti della città e dei suoi dintorni, le passeggiate nelle vicine località marine di Sorrento, Positano e Amalfi e gli itinerari archeologici a Pompei, nell’antica Oplontis (Torre Annunziata) e ad Ercolano.

La città di Castellammare, oltre ai percorsi termali, può vantare un vasto patrimonio di edifici di interesse archeologico e storico-artistico che riescono ad affascinare e coinvolgere il turista: le ville di epoca romana (Villa Arianna, Villa San Marco, Villa del Pastore), la Cattedrale e il vicino Museo Diocesano (piazza Giovanni XXIII), la chiesa del Gesù (centro storico della città) e la chiesa dello Spirito Santo (piazza Fontana Grande).

Monte Faito Scavi Archeologici di Pompei

Dalla tranquillità della collina di Scanzano, con la funivia che dista appena cinque minuti d’auto dal B&B, è possibile raggiungere, in soli sette minuti di ascesa, il Monte Faito. In questo modo il soggiorno balneare a Castellammare e nella vicina Penisola Sorrentina può arricchirsi di attività legate alla montagna come l’equitazione, il trekking e, per chi vuole, anche il free climbing. La vegetazione e i paesaggi del Faito si presentano ancora incontaminati e permettono ai visitatori di vivere giornate di vero benessere.

A soli 15 minuti dal B&B si trova uno dei siti archeologici più importanti al mondo: Pompei. La magia di altri tempi e gli eventi che si susseguono di continuo, soprattutto d’estate, fanno di questo sito una destinazione imperdibile. Agli appassionati di archeologia si consigliano inoltre i vicinissimi Scavi di Stabia e la Villa di Poppea ad Oplonti con gli scavi di Ercolano, facilmente raggiungibili con la Circumvesuviana.

Penisola Sorrentina Costiera Amalfitana

Anche Sorrento è raggiungibile in 30 minuti. Sorrento con i suoi monumenti, il mare, la buona cucina e i locali notturni rappresenta tutto ciò che si desidera quando si è in vacanza.

Chi vuole immergersi in luoghi di eccezionale bellezza, con soli 30 minuti d’auto, può raggiungere la Costiera amalfitana e le sue perle incastonate tra mare e cielo: Positano, Amalfi e Ravello, luoghi ricchi di arte, storia e paesaggi mozzafiato.